Manometria anorettale - SITO INFORMATIVO DEL DOTT. MASSIMO CAPOROSSI

!--Start of Zopim Live Chat Script-->
CASTELLI.IT
  PROCTO
Vai ai contenuti

Menu principale:

Manometria anorettale

Proctologia > Diagnostica
Manometria anorettale




La manometria anorettale è un esame diagnostico utile nello studio dell’attività degli sfinteri anali, sia in difetto che in eccesso.
I muscoli anali e del pavimento pelvico sono coinvolti in due funzioni fondamentali per garantire una normale funzione intestinale e una buona qualità di vita: la continenza anale e la defecazione.
L’incontinenza fecale è l’espressione di una ipofunzione, e quindi spesso di una ipotonia, dell’apparato sfinteriale anale che comporta la perdita involontaria di gas, feci liquide e/o feci solide. Le sue cause sono 1. una lesione muscolare a seguito di un trauma ostetrico associato o meno a lacerazioni durante il parto e/o ad episiotomie troppo generose; 2. Un difetto di innervazione secondario ad un danno da stiramento del pavimento pelvico che si verifica in presenza di perineo discendente; 3. La presenza di un prolasso rettale con invaginazione retto-anale e/o rettocele 4. Problemi funzionali intestinali con forme di diarrea e urgenza evacuativa.
Al contrario l’eccesso di attività dei muscoli anali e del pavimento pelvico, ovvero l’ipertono anale, danno luogo ad una forma di stipsi, detta da ostruita defecazione. Il risultato è la difficoltà a defecare, pur in presenza di uno stimolo rettale, per il mancato completo rilasciamento dello sfintere anale oppure per una contrazione muscolare cosiddetta "paradossa". In pratica, a seguito della spinta, per poter evacuare, al posto di avere un rilasciamento che facilita l’espulsione delle feci, si riscontrerà un chiusura spastica dell’ano, impedendo di fatto la defecazione, anche dopo intensi sforzi (straining).
La manometria permette di diagnosticare entrambe queste situazioni in pochi minuti grazie ad una sonda con sensori pressori che valutano il tono basale del canale anale, la capacità contrattile volontaria (Squeeze) e il rilasciamento durante lo sforzo (Valsalva).
L’Anal Press è un nuovo manometro anorettale, piccolo, leggero e trasportabile, che consente di eseguire una manometria sia in studio che a domicilio, per pazienti allettati o con impedimenti fisici.  
Per prenotare una manometria comporre il n. 0971.284643 oppure visitare la home page del sito e seguire il percorso on line


                                                                                                        


 
 
Bookmark and Share
Torna ai contenuti | Torna al menu