Organoterapia - SITO INFORMATIVO DEL DOTT. MASSIMO CAPOROSSI

!--Start of Zopim Live Chat Script-->
CASTELLI.IT
  PROCTO
Vai ai contenuti

Menu principale:

Organoterapia

Proctologia > Medicina alternativa


L'organoterapia si basa su estratti d'organo animale (in genere vitelli, suini, montoni, cioè animali vicini geneticamente all'uomo). La sua azione terapeutica si basa sul tropismo d'organo (terapia rivolta all'organo e non all'organismo) perché capace di agire sull'organo umano omologo alterato. Sono state ipotizzate svariate possibilità di azione tra cui quella più accreditata è quella immunologica: in un quadro di malattia c'è un eccesso di antigeni prodotti dall'organo malato, l'informazione di organo sano va a legarsi con questi, il binomio antigene-anticorpo perde così la sua aggressività nei confronti dell'organo malato. Bloccata questa serie di eventi, che mantiene e peggiora un quadro clinico di qualsiasi patologia, la malattia si ferma e può iniziare il processo di guarigione. I prodotti organoterapici vengono prodotti con metodo omeopatico e quindi sono commercializzati in varie diluizioni. Secondo lo schema francese accreditato anche in Italia il criterio di prescrizione è il seguente:

o   La bassa diluizione 5CH ha capacità stimolante, rigeneratrice e di reazione a livello cellulare, tissutale e di organo

o     La media diluizione 7 CH ha capacità di modulare e di regolarizzare il funzionamento cellulare, di tessuti e di organo

o      L'alta diluizione 9 CH ha azione frenante all'iperplasia e all'ipertrofia delle cellule e dell'intero organo

ORGANOTERAPIA NELLA STIPSI

Muqueuse du colon 4 CH una fiala sub-linguale tre volte alla settimana

ORGANOTERAPIA NELLE EMORROIDI

Veine emorroidale 4 CH una supposta tre volte a settimana
Veine 4 o 7 CH una fiala s.l. a giorni alterni

ORGANOTERAPIA NELLA RAGADE ANALE

Muqueuse ano-rectale 4 CH una fiala s.l. tre volte a settimana

ORGANOTERAPIA NEL COLON IRRITABILE

Muqueuse du colon 7 o 9 CH una fiala s.l. tre volte a settimana





 
Bookmark and Share
Torna ai contenuti | Torna al menu